Vieni a scuola da Miranfù..

Attivita’ e servizi gratuiti offerti

dalla Libreria Miranfù alle scuole….

 

VISITA GUIDATA GRATUITA IN LIBRERIA

 

Il progetto ha come obiettivo di creare intorno ai libri quella curiosità che è premessa indispensabile per far si che prima o poi se ne sfogli uno e di far conoscere una libreria specializzata per ragazzi nella sua interezza come fonte inesauribile di meraviglia:’ perchè il cuore dell’esperienza che noi chiamiamo esperienza culturale è sempre esperienza della meraviglia,

del rapporto con la bellezza e del rapporto con la sorpresa’.

 

La visita in libreria si divide in due fasi.

La prima è dedicata all’ascolto di storie lette o narrate dal libraio- narratore.Applichiamo quella che viene definita ‘ Pedagogia delle storie’, perchè attraverso avventure, scoperte, intrighi e viaggi si può parlare di sentimenti, paure , passioni e diversità. Il libro inoltre presentato in maniera coinvolgente e ludica serve a mettere in evidenza quegli aspetti per cui esso è fonte di piacere

oltre che di apprendimento.

 

Nella seconda fase della visita sarà protagonista il libro :come nasce, i diversi generi letterari,la varietà

 del panorama editoriale, le novità più interessanti,

il ruolo delle illustrazioni e l’educazione all’immagine.

Al termine dell’incontro condivideremo con i ragazzi opinioni riflessioni, gusti letterari e letture preferite.

 

Le visite guidate in libreria si effettueranno da ottobre in poi nelle mattine dal lunedì al venerdì, sono completamente gratuite, sono riservate ad una classe alla volta e vanno prenotate rivolgendosi in libreria.

I contenuti variano in funzione dei destinatari dell’incontro è anche possibile concordare, purchè con sufficiente anticipo,

le tematiche delle storie da narrare.

Per informazioni più dettagliate rivolgersi in libreria telefonando al 0883 480078 o al 340 6105956

 

ALTRI SERVIZI GRATUITI OFFERTI AGLI INSEGNANTI

 

-Contatti con autori, illustratori ed editori

 

-Incontri di formazione e aggiornamento sulla letteratura per l’infanzia e sulle tecniche per raccontare storie

(burattini, oralità e teatro delle ombre)

 

Consulenza nella creazione di bibliografie e percorsi tematici utili per la promozione della lettura.

 

Consulenza nella costituzione di biblioteche di classe e scolastiche. La libreria Miranfù-dei giovani Lettori riserva,

a tale scopo, alle scuole interessate uno sconto del 10%

sulla fornitura di libri.

 

Libera consultazione delle principali riviste di settore sulla letteratura ragazzi:

Hamelin, Andersen, Liber, Pepeverde e Dada.

 

A tutto il personale docente riserviamo uno sconto pari al 10%. Per avere diritto allo sconto è necessario ritirare la tessera personale in libreria presentando l’apposito modulo allegato compilato nelle sue parti.

 

-Laboratori creativi e didattici che hanno come centralità il libro e la promozione della lettura.

 

Laboratori e approfondimenti didattici proposti alle scuole

dalle figure professionali della nostra Libreria

* Per i costi degli interventi rivolgersi in Libreria

 

Miranfù-Libreria dei Giovani Lettori nasce dalla passione

di Vincenzo Covelli ed Elisa Mantoni (i Librai animatori )

per il mondo della letteratura per l’infanzia.

Oltre ai libri, che sono ovviamente la principale

caratteristica della libreria,proponiamo una serie

di progetti ed iniziative legate al libro, alla lettura,

all’educazione all’ascolto e all’immagine al fine di avvicinare

il maggior numero di ragazzi ai libri e

di promuovere il piacere della lettura.

Ora che il nuovo anno scolastico è alle porte

ci rivolgiamo a Voi Insegnanti perchè crediamo che

sia naturale e necessaria un’alleanza tra scuola e libreria

per unire idee, competenze ed energie a tutto vantaggio

dei Giovani Lettori.

I progetti, descritti sinteticamente qui di seguito,

sono aperti e adattabili a qualsiasi

Vostra esigenza , per meglio inserirsi all’interno

dei percorsi didattici programmati per le differenti classi ( possiamo decidere insieme in merito a testi, attività,

organizzazione,tematiche, tempi e tecniche espressive).

Vi auguriamo buon lavoro e per ulteriori informazioni,

siamo a Vostra disposizione.

 

 

 

LIBRO AMICO MIO!

Nello stadio definito ‘preoperativo’, dai 2 ai 7 anni,

il bambino si ritiene il centro dell’universo e

ama quelle storie che gli permettono di identificarsi strettamente con il protagonista.

‘Il libro che non dovrebbe mai mancare nella biblioteca di nessun bambino è proprio quello che racconta la sua storia’.

Tra narrazioni, letture di albi illustrati scelti con cura, attività manipolative e drammatizzazioni,

il percorso si propone di far vivere il libro come esperienza gioiosa , attiva ed emozionale , fino ad arrivare alla scoperta

di se stessi come portatori di storie.

ATTIVITA’:

Ogni incontro prevede:

-Narrazioni e letture ‘animate’ capaci di incuriosire

  i piccoli ascoltatori

-Attività manipolative e giochi di drammatizzazione

-Costruzione del ‘libro-valigia’ che sarà contenitore

  delle esperienze vissute

DURATA: da un minimo di 4 incontri da 1h e 30

DESTINATARI: scuola dell’infanzia e primo ciclo scuola primaria.

 

FIABE E BURATTINI

Tutti concordano nel ritenere che tra i 5 e gli 8 anni i

l senso delle storie si rafforzi considerevolmente:

inizia la fase più propizia per l’ascolto delle fiabe.

I burattini rappresentano uno straordinario strumento pedagogico. Dal connubio tra fiabe e

burattini nasce un percorso che offre opportunità

di sviluppare le capacità di ascolto

e di parlato dando vita a momenti di drammatizzazione

con l’ausilio di pupazzi e burattini.

ATTIVITA’:

-Racconto di storie con oggetti e burattini

-Invenzione dei personaggi ,progettazione e

   costruzione dei burattini

-Giochi di drammatizzazione

In ulteriori incontri si potranno sviluppare tematiche quali: costruzione della baracca,scenografie e accessori di scena, canovaccio e copione, effetti sonori e di luce

fino alla messa in scena di un vero e proprio spettacolo (facoltativo).

DURATA: da un minimo di 4 incontri da 2 h ciascuno.

DESTINATARI: scuola dell’infanzia (4-5 anni)

e primo ciclo della scuola primaria.

 

TEATRO DELLE OMBRE

Forma di teatro antica e carica di suggestioni ma non solo…Per il suo svolgimento è necessario

il buio e pertanto si propone di essere uno strumento efficacissimo per affrontare , con i bambini

più piccoli, le tematiche legate alle paure e comprendere la fisicità del buio.Con i bambini più grandi può essere proficuamente usato nel costruire agganci interdisciplinari:

la luce e l’ombra, i colori, il sole e l’energia  

i miti e le antiche civiltà.

ATTIVITA’:

-Letture e racconti al buio

-Discussione sulla natura di luci e ombre

-Scelta o invenzione della storia da rappresentare

-Costruzione delle sagome e del teatrino

-Organizzazione dello spettacolo, animazione,

  luci, suoni e musiche

-Spettacolo finale (facoltativo)

 

DURATA: da un minimo di 6 incontri di 2 h ciascuno

DESTINATARI: Il laboratorio con differenti modalità

esecutive è indirizzato alle scuole primarie e alle scuole secondarie di primo grado.

 

 

IL SIGNOR BARATTOLOMEO

primariaE‘ importante trasmettere ai ragazzi il rispetto

per l’ambiente che li circonda e la città che abitano.

Noi proviamo ad affrontare questa tematica attraverso

il gioco e il riutilizzo creativo dei materiali

di scarto ed ecco che da carta, legno, stoffa

e plastica il bambino si diverte a realizzare i propri

progetti : pupazzi, burattini, macchine, città, libri

e altro ancora. Una sfida a mettere in atto tutte

le capacità manuali e la fantasia ma anche un piccolo modo

per dimostrare che è possibile giocare e divertirsi con poco, con quello che altri avrebbero buttato.

ATTIVITA’:

– Eco-narrazioni (narrazione di storie ecologiste)

-Brevi cenni sul ciclo dei rifiuti e piccoli suggerimenti di risparmio energetico quotidiano

-Progettazione e costruzione dei manufatti

DURATA: da un minimo di 2 incontri di 2 h ciascuno

DESTINATARI: dal primo ciclo di scuola primaria

 

 

ATELiER di FANTASTiCA

Inseguendo i sogni e le visioni teorizzate da G. Rodari nella sua Grammatica della Fantasia, questo percorso si propone di dare vita ad un gioioso e consapevole incontro tra il libro

e il bambino. Le attività possono essere personalizzate

per relazionarsi efficacemente ai programmi disciplinari da svolgere nell’arco dell’anno.

ATTIVITA’:

-Narrazioni e lettura ad alta voce delle migliori proposte editoriali contemporanee

-Invenzione di storie singole e collettive scaturite dall’immaginario dei bambini

-Esercizi di scrittura creativa

-Elaborazioni grafiche delle storie inventate: illustrare il testo ovvero ‘immagini che raccontano’

-Progettazione e costruzione del libro che raccoglie le esperienze creative e i vissuti emozionali

in una veste grafica armoniosa.

DURATA: da un minimo di 4 incontri di 2 h ciascuno.

DESTINATARI:Il laboratorio con differenti modalità esecutive viene proposto dal secondo ciclo delle scuole primarie e alle scuole secondarie di primo grado.

 

 

TRA INCANTO E FASCINAZIONE

Percorso di riflessione sui sentimenti attraverso i libri inteso ad avvicinare gli adolescenti alla lettura

e alla conoscenza del proprio mondo interiore. Il percorso si apre con una riflessione sulle fiabe

sul loro potere di fascinazione nonchè sul loro essere metafora della crescita dell’individuo,

per poi passare a testi più densi che permettono di dialogare sulla natura di alcuni sentimenti

e su come questi incidano nelle scelte di tutti giorni.

ATTIVITA’:

-Narrazione di fiabe e di storie tratte da produzioni narrative contemporanee

-Drammatizzazioni, giochi di ruolo

-Ascolto critico di brani musicali

-Visione di sequenze di film

DURATA: da un minimo di 6 incontri di 2 h ciascuno

DESTINATARI: scuole secondarie di primo e secondo grado

 

Responsabile del progetto è la Dott.ssa Rosaria Di Ruvo

 

Per info o chiarimenti rivolgersi allo 0883 480078

 

 

 

— Libreria Miranfù