i diritti dei bambini e delle bambine

Convenzione sui diritti dei bambini e dei ragazzi (a cura dei bambini dell’Arciragazzi di Palermo) 1. Il bambino (o bambina) è ogni essere umano fino a 18 anni. 2. Gli Stati devono rispettare, nel loro territorio, i diritti di tutti i bambini: handicappati, ricchi e poveri, maschi e femmine, di diverse razze, di religione diversa, ecc. 3. Tutti coloro che comandano devono proteggere il bambino a assicurargli la cure necessarie.