La Visita in Libreria

Tusitàla è il nome che gli abitanti dell’atollo di Vailima,

nei mari del Sud, attribuirono a Robert Louis Stevenson,

che scelse di vivere gli ultimi anni della sua vita tra gli indigeni, raccontando storie.

Tusitàla è uno spiritello benigno che scioglie i nodi e lascia fluire immagini, pensieri e parole.

Tusitàla è la figura mitica del lettore-narratore

che ci aiuterà a perpetuare il nobile e insostituibile atto del narrare.

Tusitàla è il nome che ci piace evocare quando raccontiamo storie.

 

Obiettivo: Stimolare i bambini a frequentare i luoghi di lettura per sostenere e diffondere il valore della lettura.

 

Gentile Dirigente e gentili Insegnanti,

 

Vi proponiamo, per il secondo anno consecutivo, di aderire alla nostra proposta di “Visita in libreria”, nell’ambito delle strategie messe in campo per stimolare i bambini a frequentare i luoghi della lettura e per diffondere il valore e il piacere della lettura.

Questa iniziativa ha suscitato da subito  l’interesse di molte istituzioni, scuole, biblioteche, centri ricreativi, che possono “noleggiare” a turno il libraio-raccontalibri. Sono state quasi 30  le scolaresche che, nell’appena trascorso anno scolastico, hanno fatto visita alla libreria, una delle poche in Puglia dedicate unicamente a giovani lettori, e luogo attraversato da tanti personaggi e scrittori di spicco, invitati a raccontare le loro storie (per citarne alcuni, Bruno Tognolini, Giusy Quarenghi, Giulio Levi, Massimo Missiroli, Ferdinando Albertazzi).
E allora, almeno per un’ora, lasciamo che lottatori di wrestling e eroine alate dal look discutibile facciano spazio a cavalieri impavidi, draghi sputafuoco, principesse rinchiuse nella torre più alta di un inespugnabile castello, perché ritornino ad essere questi i miti dei nostri figli.

DI COSA SI TRATTA?

 

Una “Visita in libreria” dinamica, ricca di contenuti e spettacolare allo stesso tempo.

Il libraio-raccontastorie, Vincenzo Covelli, accoglierà i bambini e discuterà con loro di libri, di generi e passioni letterarie, di come nasce un libro, di novità, di premi letterari e tanto altro.

La seconda parte dell’incontro sarà dedicata ad uno spettacolo di narrazione o lettura animata.

 

Mettiamo a vostra disposizione le competenze e la passione di un libraio-narratore capace di valorizzare ludicamente la pagina stampata, dando vita a momenti interattivi di mero godimento della lettura.Tutto, ovviamente, finalizzato a fare della visita e della lettura un evento speciale , da legare al ricordo di momenti piacevoli e felici.

Riteniamo che il modo più vero ed efficace di “animare” la lettura sia dare vita a quello che si legge, vestire di anima le parole, riscoprire lo spirito di chi le ha scritte.

Garantiamo onestà professionale e intellettuale, con la consapevolezza di offrire un servizio, senza altri fini commerciali o propagandistici.

 

L’incontro ha la durata di 1h e 30 minuti circa ed è riservato ad un gruppo classe per volta, fino ad un massimo di 2 incontri a mattinata.

Le classi interessate dovranno prenotarsi presso la libreria “Miranfù”(l’iniziativa è valida per tutto l’anno scolastico. E’ sospesa dal 15 dicembre al 15 gennaio).

La visita in libreria è gratuita.

 

Repertorio di storie tra cui poter scegliere:

Fiabe dei Perchè (Kipling e fiabe dall’Africa)

Fiabe Classiche (Grimm e Andersen)

Fiabe Contemporanee (Ende, Lamarque, Piumini)

Fiabe Italiane di Italo Calvino

Fiabe e storie da tutto il Mondo (intercultura)

Fiabe Strampalate (riscritture e parodie di fiabe classiche)

Letture di brani tratti dai migliori autori contemporanei italiani (Piumini, Bordiglioni, Nava, Pitzorno, Masini, Quarenghi, Tognolini, Quarzo, L. Levi, S.Ruiz Mignone, Lodi, Milani, Roncaglia, Mattia)

Letture di brani tratti dai migliori autori stranieri per ragazzi

(R. Dahl, Ende, L.Garfield, Pennac, Nostlinger, Orlev)

I Miti (Romani, greci)

Metamorfosi di Ovidio

Racconti da brivido

Classici della letteratura e del teatro: Odissea, Iliade, Eneide, Giulietta e Romeo, Cyrano de Bergerac

Racconti di Natale (Dickens, AA.VV.)

Racconti a difesa dell’ambiente (Ecologia)

Conti, filastrocche, scioglilingua moderni e tradizionali

— Libreria Miranfù